Animale di Potere - GiaguaroL’Animale di Potere è uno degli aiutanti “invisibili” del praticante di sciamanesimo. E’ uno dei più importanti alleati che ci accompagna e guida nel percorso sciamanico assieme agli antenati, eventuali maestri, spiriti elementali e divinità.
L’animale di potere è però quello più conosciuto e discusso, è il primo alleato ad essere cercato per accompagnarci nei nostri viaggi sciamanici.

La ricerca dell’animale di potere si svolge nel Mondo di Sotto, caratterizzato da luoghi naturali sotterranei come grotte, o dove la vegetazione è fitta come foreste, ovvero un ambiente incontaminato e selvatico. In questo luogo lo sciamano (o il praticante) può incontrare diversi spiriti che spesso si manifestano in forma animale. Questo mondo rappresenta gli aspetti più istintivi e legati alla sopravvivenza e alla vita del praticante e gli animali che vi si incontrano sono simboli, messaggi importanti riguardanti lo scopo del viaggio. A volte è possibile comunicare con loro, altre il solo vederli ha un significato.

Quando l’Animale diviene di potere?

Non tutti gli animali che incontriamo, quindi, saranno per noi animali di potere, ma solo quelli che ci scelgono come compagni di viaggio. Spesso si dice che la caratteristica che identifica questo tipo di animale è il suo manifestarsi, durante il viaggio, almeno 4 volte facendosi osservare da 4 punti di vista differenti. Quando un’animale di potere ci sceglie, si crea una sorta di legame simbiotico che ci permette di richiamarlo ogni volta che ne avremo bisogno. Ciò avviene non solo durante i viaggi nei 3 Mondi, ma anche su questo piano di realtà all’occorrenza, come una presenza invisibile ma che da sostegno e protezione.

shapeshifting sciamano animaleL’animale di potere diviene, quindi, per lo sciamano sia una cavalcatura che lo accompagna nell’esplorazione dei Mondi, che una guida dalla quale può attingere diverse informazioni, rituali o guarigioni, sia per sé che per gli altri. Un aspetto interessante della connessione con l’animale di potere è la possibilità di incorporarlo nella propria coscienza. Questo permette allo sciamano di attingere a tutto il potenziale dell’animale, sia durante i viaggi sciamanici che durante le pratiche di guarigione. Avviene una vera e propria metamorfosi che trasforma l’uomo in animale o in alcuni casi in un uomo-animale. Questo legame era, spesso, evidenziato dalla presenza di pelli o parti dell’animale all’interno del vestito rituale dello sciamano. Questa trasformazione viene chiamata shapeshifting.

Falsi miti sull’Animale di Potere

Vorrei ora portare un po’ di luce su alcuni preconcetti che si hanno su questa tematica.
Innanzitutto va precisato che l’animale di potere è qualcosa di intimo, profondo… al punto che spesso viene mantenuto segreto, in quanto può dire molto di noi e potrebbe essere utilizzato da persone malintenzionate per colpirci. Dico questo non tanto per spaventarvi, ma per farvi capire un’altra cosa essenziale, ovvero che solo noi possiamo riconoscere il nostro animale di potere. A volte capita che persone che si avvicinano, più o meno seriamente, allo sciamanesimo chiedano ad altri quale sia il loro animale di potere.

Questo, a mio avviso, non è possibile. Anche ammesso che uno sciamano possa vedere lo spirito dell’animale che vi accompagna, non ve lo dirà mai. E’ un incontro che deve nascere da voi, è frutto di una ricerca nelle profondità della vostra coscienza, un luogo impenetrabile che può essere sondato solo dal diretto interessato. Quindi, non chiedetemi qual’è il vostro animale di potere.
Un altro errore comune è quello che deriva dall’aspettativa. Spesso, perché ci piace un animale nella vita di tutti i giorni, ci sentiamo in connessione, pensiamo che quello sia il nostro Animale di Potere, ma poi… quando nel viaggio non appare rimaniamo delusi e ci chiudiamo a un contatto reale. E’ fondamentale, quando si va alla ricerca dell’animale, mantenersi aperti  all’esperienza che stiamo vivendo, alla possibilità di accogliere con amore qualsiasi animale ci arrivi, anche quello per noi più spiazzante.

Animale di Potere - LupoPer esperienza vi dico che potreste incontrare un animale che, non solo non vi soddisfa, ma potrebbe proprio non piacervi o farvi paura. E la domanda spontanea diviene “Ma perché proprio questo? Perché proprio a me? Oddio che schifo!”. Come vi ho detto prima mantenetevi aperti e onorate questo incontro, avrà molto da insegnarvi. Quando le cose ci piacciono, non ci spaventano, sono facili, ma quando invece ci mettono in contatto con le nostre paure allora sono molto più potenti ed evolutive.
Detto ciò, vi invito a non aspettarvi tutti il lupo come Animale di Potere.

L’Animale di Potere è per sempre?

Parlando sempre del lupo, in alcune tradizioni, non ha un valore così  elevato. In queste tribù viene considerato un animale di transizione, che accompagna i novizi finché non saranno pronti a lavorare con un altro animale. E’ quindi considerato un insegnante, un addestratore. Ovviamente ciò non comporta un’idea di inferiorità, ma semplicemente di diversità di compiti. Questo ci fa capire, quindi, che non è assolutamente vero che l’Animale di Potere, che abbiamo incontrato a vent’anni, ci accompagnerà per il resto della vita. Può succedere, ma non è detto. Questo spirito ci accompagna per il tempo necessario, finché abbiamo bisogno dei suoi insegnamenti.

Animale di Potere - SerpenteQuando avremo affrontato ed evoluto le caratteristiche per cui ci ha offerto il suo aiuto, ci saluterà. Ecco che, ancora una volta, torna l’importanza del significato simbolico ed energetico relativo all’animale. Vi è un’altra situazione in cui può avvenire la perdita dell’animale, ovvero quando non lo alimentiamo. Pur essendo uno spirito, è comunque un essere vivente e, come tale, va nutrito. Ciò è possibile sia attraverso offerte rituali su questo piano dell’esistenza, che durante i viaggi sciamanici. Ma il primo nutrimento è quello derivante dal mantenimento di una relazione stabile, dalla gratitudine e il rispetto.

Pensateci: non fate forse così anche voi? Se una persona smette di cercarvi, o vi manca di rispetto, dopo un po’ non vi allontanate? Ecco avviene lo stesso.
A volte capita che, assieme al nostro animale di potere, per un certo periodo si affianchi un secondo animale che ha lo scopo di aiutarci (con le sue qualità) ad affrontare un determinato momento o percorso per poi lasciarci o, nel tempo, sostituire il primo.

Il significato dell’Animale di Potere

shapeshifting sciamano animaleNon ho intenzione di stilare qui un elenco di qualità dei diversi animali, in quanto in internet o sui libri potete trovare veramente tanto materiale, al quale non ho nulla da aggiungere. Quello che posso dirvi, però, è che l’arte sciamanica è per sua natura simbolica: è la capacità di decodificare i simboli.

Gli antichi studiavano la natura, osservavano tutti i suoi mutamenti. Studiavano nei minimi particolari gli animali: le loro caratteristiche fisiche, i comportamenti, la psicologia… E’ da questi studi che traevano tutta la loro conoscenza. Lasciavano che Madre Terra stessa gli parlasse e insegnasse loro le leggi della vita.
Vi invito quindi a recuperare un contatto con la natura, cercare di osservarla e ascoltarla per quanto possibile. Anche se non avrete modo di studiare un orso o un lupo da vicino, una rinnovata connessione con la natura vi aiuterà tantissimo a coglierne i particolari.

Conclusioni

Ricordate infine che la pratica sciamanica è qualcosa di estremamente personale e soggettivo. Qualcosa che oltrepassa i limiti della razionalità e che, di conseguenza, non può esserne imbrigliata.
Perciò, nonostante quanto possa avervi raccontato, o possiate aver letto in altri siti o libri, ricordatevi che l’esperienza è l’unica vera realtà nel percorso sciamanico.

Sperimentate attraverso il viaggio sciamanico, i sogni o la meditazione. Coltivate una relazione stabile coi vostri Spiriti alleati e vi sarà insegnato tutto il necessario per la vostra pratica. Lentamente scoprirete i doni e poteri dei vostri Animali e come i vostri spiriti potranno essere interconnessi.

Vi dedico questa canzone che amo profondamente e trovo molto connessa con questo argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *